ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / Arte / Vania Comoretti – Iride/Percorsi

Vania Comoretti – Iride/Percorsi

7-28 luglio

Iride

studiofaganel, Kinemax

Percorsi

belo189

a cura di studiofaganel

 

testi

Augusta Eniti, Francesco Tomada

musica

Teho Teardo

progetto grafico

Maggot Brain

referenze fotografiche

Alessandro Ruzzier

in collaborazione con

Premio Sergio Amidei, Kinemax, Mediateca “Ugo Casiraghi”, KB1909

Partner

Galleria Guidi & Schoen, Genova, C|E Contemporary, Milano

studiofaganel per la 36esima edizione del “Premio alla sceneggiatura Sergio Amidei”  propone e cura l’esposizione di Vania Comoretti dal titolo “Iride”. La mostra sarà inaugurata il 7 luglio e sarà visitabile fino al 28.

Le opere della serie “Iride” sono installazioni composte da diverse parti – Person, Eye, Iris – ognuna delle quali descrive il volto in un taglio stretto, l’occhio e la pelle del suo intorno, infine, l’iride dei componenti di alcune famiglie. Comoretti pur muovendosi nell’ambito di tecniche classiche (adoperando una tecnica iperrealista, realizzata ad acquerello, china e pastello su carta), dimostra una spiccata sensibilità a cogliere e narrare l’umanità contemporanea.

Comoretti ritrae persone conosciute, parenti o amici, nell’intento di rivelarne i tratti genetici, le relazioni e il loro mutamento nel tempo. Alcune delle famiglie, a distanza di anni, vengono nuovamente disegnate, a confermare come Iride sia un progetto in divenire aperto e implementabile.

“E’ un lavoro estremamente interessante poiché nel cercare somiglianze e differenze nei volti e negli sguardi ci sollecita ad interrogarci su ciò a cui esse rimandano. O, in altro modo, ci invita ad ascoltare quel che c’è d’irregolare e di scomodo nella sensazione del vedere.”(Eniti, 2017).

Le opere – allestite presso due sedi espositive, la galleria studiofaganel e il Kinemax – saranno immerse in un ambiente sonoro inedito e creato per l’occasione dal musicista e compositore Teho Teardo.

Per l’esposizione sarà inoltre presentato un catalogo con testi di Augusta Eniti e del poeta Francesco Tomada.

In concomitanza della mostra per il Premio Sergio Amidei, sarà inoltre visitabile “Percorsi”, un’antologica di Vania Comoretti presso belo189, realizzata in collaborazione con KB1909. Le opere qui esposte – che appartengono a tre serie sviluppate dall’artista negli ultimi anni – saranno cortesemente prestate dalle gallerie Guidi & Schoen di Genova e C|E Contemporary di Milano.

inaugurazione

venerdi 7 luglio

h.18:00-19:30 presso studiofaganel

h.18:00-22:30 presso belo189

h.19.30 presso Kinemax con presentazione a cura di Augusta Eniti e rinfresco

 

Indirizzi_Informazioni

Palazzo del Cinema/Hiša Filma- Kinemax

Piazza della Vittoria, 41, 34170, Gorizia

www.kinemax.it

+39 0481 530263

studiofaganel

Viale XXIV maggio 15/c, 34170 Gorizia

www.studiofaganel.com

+39 0481 81186

belo189

Via Carducci, 41, 34170, Goriziorari

orari

studiofaganel

lunedi-venerdi, 9:30-13:00, 16:00-19:00

sabato su appuntamento:
Kinemax

durante gli orari delle proiezioni

belo189

aperto 8, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 21, 22, 28 luglio

orario 17:30 – 20:30

Vania Comoretti – Iride/Percorsi ultima modifica: 2017-07-05T11:56:23+00:00 da Igor

Prova anche

Tempus est Jocundum 2017

Rievocazione dello splendore della Gemona del ‘300.  Da Giovedì 3 Agosto 2017 a Lunedì 7 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 14 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi